- - -

1

L’apparecchiatura ad alta tecnologia permette la consultazione di volumi a ciechi e ipovedenti e semplifica la fruizione delle opere letteraria a dislessici e disabili motori. Entro luglio i libri e le riviste dalla Biblioteca Comunale di Muggia saranno fruibili anche da ciechi e ipovedenti. Ieri, venerdì 15 luglio, è stato infatti siglato dal Presidente del Rotary Club Muggia, Gabriele Gatti, e dalla Responsabile del Servizio educativo, politiche giovanili, cultura e sport del Comune, Barbara Negrisin, l’atto di donazione all’amministrazione cittadina del SiRecognizer installato nella Biblioteca Civica. Il SiRecognizer è uno strumento ultra moderno, prodotto dall’azienda italiana Itex, in grado di “leggere” qualsiasi tipo di testo interpretando i caratteri e convertendoli in suoni. In questa maniera tutte le opere letteraria, ma anche le riviste e i giornali, sono immediatamente fruibili da parte degli utenti con problemi visivi. Grazie a telecamere e sensori di movimento oculare l’apparecchiatura semplifica inoltre la lettura a chi è affetto da dislessia o da problemi motori...

L’iniziativa rientra nel più ampio service organizzato dai Rotary Club Muggia, Trieste, Trieste Nord, Cividale e Monfalcone-Grado che ha permesso l’istallazione dei SiRecognizer (per un valore di mercato di oltre 20mila euro), oltre a Muggia, all’Istituto Rittmeyer di Trieste e nelle Biblioteche Civiche di Grado e Cividale. <Ho avuto l’onore e il piacere di essere il firmatario di quest’atto di donazione che sancisce un’iniziativa solidale avviata dal mio predecessore Massimo Pasino e dal nostro e socio Ferruccio Divo - ha spiegato il Presidente del Rotary Club Muggia, Gabriele Gatti -. Questa apparecchiatura amplierà notevolmente l’offerta dei servizi ai Disabili del Comune di Muggia e testimonia ancora una volta l’impegno del Rotary a favore del suo territorio>. Soddisfatto il Sindaco di Muggia, Nerio Nesladek. <Un ringraziamento da parte del Comune per questo dono molto significativo, come tutte le azioni che il Rotary Club sta portando avanti per la nostra città - ha spiegato il primo cittadino -. Inoltre si tratta della prima donazione di apparecchiature alla biblioteca per cui sarà sicuramente benaugurante>.

Mattia Assandri

Le nostre foto



Un voluminoso album multimediale per seguire da casa tutti i nostri eventi !!

Twitter news

Ultime news