- - -

Attraverso un questionario anonimo i muggesani potranno valutare il rischio di contrarre il tumore alla vescica e in caso effettuare un consulto con un medico urologo

Prevenire l’insorgenza del tumore alla vescica nei muggesani favorendo allo stesso tempo la ricerca scientifica. È questo il duplice obiettivo del service “Prevenzione del tumore della vescica a Muggia” promosso dal Rotary Club di Muggia insieme alla Clinica Urologica dell’Università di Trieste, al Comune di Muggia, alle sue Farmacie e all’Associazione Cuore Amico. L’iniziativa prenderà il via da ottobre con la consegna da parte dei farmacisti alle persone di età compresa tra i 50 e 75 anni di entrambi i sessi di un questionario anonimo che se compilato consentirà di valutare il livello di esposizione ai fattori di rischio noti per lo sviluppo del tumore alla vescica, il quale potrà essere restituito in forma anonima tramite un’apposita cassetta presso una delle Farmacie di Muggia. In questa maniera i cittadini contribuiranno efficacemente allo svolgimento di un’indagine conoscitiva sul livello di rischio a cui sono sottoposti i muggesani per l’insorgenza del tumore della vescica. Le informazioni raccolte tramite il questionario saranno archiviate elettronicamente presso il Dipartimento di Urologia dell’Università di Trieste come dati codificati e accessibili solo a personale autorizzato.

<Si tratta di un progetto complesso e articolato, condotto senza fini di lucro e nel rispetto di precisi fini etici, per migliorare la salute della popolazione favorendo un’opera preventiva che, senza esagerare, sicuramente salverà delle vite - ha dichiarato il Presidente del Rotary Club Muggia, Gabriele Gatti -La partecipazione all’indagine è volontaria e strettamente confidenziale e questa, ci tengo a sottolinearlo, non è condotta a scopo di lucro ma per migliorare la salute della popolazione attraverso un’analisi delle caratteristiche socio-demografiche, le abitudini di vita, la storia occupazionale e familiare delle persone coinvolte. Si tratta di una iniziativa di straordinaria rilevanza sociale, che testimonia ancora una volta l'impegno e la capacità del Rotary Club Muggia nell'intervenire sul territorio locale con misure altamente professionali a sostegno del benessere e della salute dei cittadini e del miglioramento della qualità della vita>. Inoltre, alle persone che in base ai risultati del test risulteranno a rischio sarà data la possibilità di effettuare un colloquio con un medico specialista in urologia che li riceverà nella sede dell’Associazione Cuore Amico, al fine di verificare il rischio reale di contrarre la malattia e consigliare eventualmente a quali strutture rivolgersi per effettuare approfondimenti e analisi. <Attualmente il tumore della vescica è tra le malattie che gravano maggiormente sulle risorse economiche in considerazione della sopravvivenza e delle procedure diagnostiche necessarie per il monitoraggio del paziente affetto da questa patologia - ha spiegato Salvatore Siracusano, Professore Associato in urologia presso la Clinica Urologica dell’Università di Trieste -. La prevenzione risulta quindi molto utile dal momento che l’incidenza in Italia è complessivamente di 18 mila casi all’anno. Partecipando a questa iniziativa i muggesani potranno valutare la propria probabilità di rischio di ammalarsi di tumore della vescica semplicemente sommando i punteggi racchiusi nei quadratini che avranno barrato come risposta alle domande del questionario. In base al grado di rischio raggiunto, se lo desiderano, potranno programmare presso la sede dell'Associazione Cuore Amico di Muggia una visita per la valutazione del singolo caso con un consulente urologo al quale chiedere spiegazioni e delucidazioni ed eventualmente eseguire analisi specifiche nelle strutture mediche locali>. I soggetti che eseguiranno maggiori approfondimenti potranno inoltre, se lo desiderano, contribuire alla validazione scientifica di un nuovo marcatore nel siero e nelle urine per l’individuazione del tumore al momento in fase di studio presso la Clinica Urologica dell’Università di Trieste. Per gli appuntamenti con l’urologo telefonare a:
Associazione Cuore Amico di Muggia - Calle Naccari, 8 Muggia (TS)
dal Lunedì al Venerdì, a partire dal 1° Ottobre 2015, dalle ore 10.30 alle ore 12.00 Tel. 040 9881912 oppure 328 8831827.

Referente per le relazioni esterne e i rapporti con la stampa del Rotary Club Muggia

Dott. Mattia Assandri 

Le nostre foto



Un voluminoso album multimediale per seguire da casa tutti i nostri eventi !!

Twitter news

Ultime news